Alta Qualità per l’aloe vera

L’Aloe Vera perde rapidamente le sue proprietà e quindi la sua efficacia, se dopo la raccolta non viene manipolata correttamente. Se non viene trattata correttamente parte dell’Aloina potrebbe mischiarsi al gel dell’Aloe Vera e provocare reazioni allergiche in alcune persone particolarmente sensibili o problemi digestivi in altre. Occorre infatti utilizzare solo il gel contenuto all’interno della foglia, eliminando l’Aloina. Questa, che si trova nella linfa rosso gialla al di sotto del rivestimento esterno, ha un forte effetto lassativo. È necessario che i più elevati standard di produzione siano rispettati e che solo le foglie mature della pianta di Aloe Barbadensis Miller, correttamente trattate e conservate mediante un processo di stabilizzazione a freddo unico e brevettato, vengano utilizzate per la produzione.

La coltivazione deve basarsi su specifiche rigorose, con tecniche dell’agricoltura organica. Questo assicura l’assenza di prodotti chimici che potrebbero nuocere alla purezza del prodotto finito ed alle sue proprietà curative. Per essere efficace, l’aloe vera deve essere biologicamente viva e l’uso del processo di stabilizzazione a freddo è fondamentale. I migliori produttori fabbricano i loro prodotti conformemente ai più esigenti standard con le cosdidette condizioni clean room (la stanza senza polvere) per assicurare che la qualità sia eccellente. Ogni lotto deve essere rigorosamente analizzato in conformità con procedimenti rigorosi.

Il contenuto ottimale di polisaccaridi è compreso tra 1200 e 2000 mg/lt. La lavorazione dell’Aloe Vera non dovrebbe mai alterare questa concentrazione e non dovrebbero essere aggiunti zuccheri semplici nè amidi per aumentare artificialmente questa quantità. La concentrazione dell’Aloe Vera può nuocere ai polisaccaridi, sia per la lavorazione, sia per l’aumentata concentrazione di sali minerali residui. Qualsiasi cambiamento nella proporzione naturale acqua/solidi (99,5%:0,5%) presente nel gel o nel succo di Aloe Vera può avere un effetto nocivo sulla gamma delle sue azioni benefiche.

Dai un’occhiata ai migliori prodotti di aloe vera sul mercato.